• Marco Effe

Marco Effe

2015

Nato e cresciuto a Livorno nel 1985, Marco è considerato uno dei più importanti talenti italiani. In pochissimo tempo, grazie alle sue produzioni discografiche sempre supportate e suonate dai migliori artisti della scena del clubbing mondiale, riesce ad affermarsi nel settore a livello internazionale.
Nel 2007 inizia a comporre la propria musica e subito cresce in lui il desiderio di pubblicare la sua prima uscita che arriva nel novembre 2008 riscuotendo improvvisamente un grande successo.
Da quel momento l’attività si intensifica ulteriormente e Marco ha l’opportunità di acquisire rapporti lavorativi con Etichette discografiche di alto livello.
Il suo talento si manifesta sempre di più e poco dopo, pubblica “Malaysia/Muar EP” (uno degli EP più suonati da Richie Hawtin nel 2010) stampato su Break New Soil, la famosa label di Gregor Tresher con la quale inizia un percorso lavorativo che lo porta ad entrare a far parte dell’ agenzia di Booking Tedesca “Family Affairs” e lavorare insieme ai principali artisti della scena Mondiale.
Nella primavera 2010 l’uscita sull’album “Cécille Italy” con il disco “Janet”, esprime il suo inconfondibile stile contornato da sonorità eleganti sempre più ricercate che sono riconoscibili anche nel suo “From Kalida To Hyden ep” pubblicato sulla famosissima etichetta discografica “Sci +Tec” appartenente a Dubfire, il quale definisce Marco come “il suo produttore preferito del 2010”.
Marco si trasferisce a Berlino nel Novembre 2011, dove subisce un importante impatto sul suo sound che si può chiaramente sentire nelle sue successive produzioni.
Il 29 Settembre 2012, non è semplicemente una data per lui, ma significa il debutto al Time Warp Italy, uno degli eventi più importanti della scena Techno mondiale.
Poco dopo stampa sulla famosissima Etichetta di Francoforte Cocoon Recordings con la traccia “Jellied Eels” inclusa nell’album “Dots & Pearls 2”, consolidando un altro passo importante della sua carriera.
Facile capire perché questa traccia è stata inclusa molte volte nei dj set di artisti come Sven Vath, Luciano, Adam Beyer e molti altri.
L’inarrestabile crescita artistica, porta Marco ad affermarsi in tutto il mondo e le sue uscite discografiche sono ormai una garanzia: “Unmanned Mission EP” con il Remix di Dustin Zahn e Dj Hyperactive, ne è la prova.
Resident del Watergate club di Berlino dal 2014 con il suo esclusivo progetto IMPRESS in cui arte e musica si uniscono dando vita ad un nuovo concetto di evento che rispecchia a pieno la visione moderna della reale identità del clubbing, Marco espande la sua visione musicale anche a livello artistico-culturale.
Paesi come Cina, Brasile, Vietnam, Usa, Cile, Australia, Messico, Korea e molti altri, hanno ospitato i suoi dj set.
Grazie alla sua tecnica accurata rende unica la sua performance riuscendo sempre a conquistare e far divertire il pubblico dei migliori club!
FacebookSoundcloudResident Advisor