• Undercatt

Undercatt

2011

Due menti perse nella musica. Sarebbe questa la perfetta definizione per Luca ed Elia, meglio conosciuti come Undercatt. Nati e cresciuti nella provincia pisana, si incontrano anni fa dividendo la console di un club locale. Luca, il più maturo, nota immediatamente le qualità di Elia al mixer, impressionanti per un diciassettenne di quel tempo. Si crea così un armonia e un feeling naturale tra i due, e inevitabilmente diventano amici stretti e si autoproclamano fratello maggiore e minore.

La loro connessione diventa sempre più forte con il passare del tempo, ma decidono comunque di continuare a produrre e a suonare separatamente, pur condividendo la promozione e l’organizzazione di piccoli e grandi eventi sul loro territorio.

Il 2014 è invece l’anno della maturità, è finalmente arrivato il momento di iniziare a produrre a quattro mani. Luca ed Elia si chiudono in studio con le idee molto chiare su cosa sarebbe poi dovuto uscirne. Ispirati da uno stile Techno moderno, danno vita a tracce atmosferiche influenzate da melodie ed elementi emozionali. Nascono così gli Undercatt, e lo fanno appunto con Diynamic, label di caratura internazionale guidata da Solomun.

Dopo la prima apparizione sul Various Artists “Four To The Floor” con “Golden Area”, Solomun e la Diynamic Family prendono la decisione di far entrare gli Undercatt a pieno titolo nel roster ufficiale di Diynamic. Nel 2015 esce “Camargo”, che diventa in breve la traccia che li fa conoscere al grande pubblico. Più tardi, il remix di “Sweet Disposition” dei Temper Trap uscito su 2DIY4, e di “Coral” su Last Night On Earth spingono i due italiani a diventare uno dei più interessanti new acts dei tempi recenti. L’avventura degli Undercatt continua…

FacebookResident AdvisorSoundcloud